ESERCIZI GLUTEI: I MIGLIORI PER AVERE UN SEDERE DA URLO


Per combattere la cellulite, è essenziale individuarne le cause scatenanti. La cellulite, infatti, è una vera e propria malattia e va curata su più fronti.

Per iniziare i tuoi workout specifici per i glutei per combattere la cellulite inizia a ponderare se hai pure da perdere peso. In quel caso è bene associare agli esercizi per i glutei anche una buona dieta a basso contenuto di grasso consigliata dal tuo specialista.


In aggiunta agli esercizi mirati e ai trattamenti non scordarti che ci sono anche massoterapie che possono aituare il microcircolo a drenare molto meglio i liquidi in eccesso. E poi, via libera a sessioni di yoga, maratone e bici all'esteso che eliminano l'accumulo nella parte bassa del corpo.


Vietato categoricamente recarsi in palestra e fare sforzi troppo grandi come sollevamento pesi e bodybuilding. Gli strati muscolari in quei casi accumulano liquidi in eccesso e aggraverebbero il problema.


I MIGLIORI ESERCIZI PER I GLUTEI E GAMBE.



Un esercizio fondamentale facile e sempre valido per favorire a attaccare la cellulite (ma anche l'adipe) su b-side e cosce, è lo squat.

Il movimento consiste nel fare l'atto di sedersi, senza affidarsi a nessuna superficie ma tenendo la schiena dritta e le spalle basse.

Per avere un'efficacia anticellulite, lo squat va eseguito con calma e consapevolmente (no a movimenti bruschi). È importantissimo anche essere costanti nel tempo per avere i risultati desiderati: il ritmo consigliata è a giorni alterni.

Se vuoi vedere altre schede complete guarda questo: PASSA LA PROVA COSTUME CON I MIGLIOR ESERCIZI PER GLUTEI:



TUTTI I TIPI DI AFFONDI.

Tra i workout anticellulite più efficaci e più facili da fare, ci sono gli affondi.


Stando su, ci si piega alternativamente sulle gambe mantenendo la schiena perfettamente dritta e le spalle basse, morbide. Durante l'esecuzione del movimento, la pancia e i glutei sono ben contratti.


Fate tanta attenzione ad espletare correttamente l'esercizio, evitando movenze troppo veloci che potrebbero provocare traumi ai muscoli.

L'esecuzione, infatti, deve essere il più possibile "morbida".

Fonte dell'esercizio

FOAM ROLLER


Se sei tutte le volte alla scoperta di nuovi utensili per allenarti e combattere la cellulite allora devi provare assolutamente il FOAM ROLLER, un rullo di schiuma da adoperare per terra e che puoi ordinare in tutti i negozi sportivi

Grazie al foam roller è facile procedere realmente sulle zone più colpiti dalla pelle a buccia d'arancia, eseguendo alcuni semplici esercizi a corpo libero.


Si può impiegare sulle cosce facendo scivolare su e giù il rullo effettuando una frizione nella zona da trattare.


In ugual maniera si può utilizzare inoltre sui glutei, una volta poggiatosi sopra, e facendolo scorrere sulla parte particolarmente colpita.



YOGA: ESERCIZI PER I GLUTEI.

Lo yoga è un'attività decisamente utile per ridurre la cellulite, giacché le sue posizioni (asana) favoriscono il ripristino di una corretta circolazione.

Gli asana che lavorano meglio contro la ritensione idrica di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, invero, ristabiliscono la giusta circolazione linfatica e riducono i ristagni di liquidi e tossine (all'origine della cellulite).


Da provare tassativamente è l'asana dell'ARATRO, che consiste dal avviarsi in posizione supina fino a issare le gambe e portarle oltre la testa. Altro asana consigliato è quello del gatto, da fare dopo il saluto al sole.

sito ufficiale




About the Author
McLeod
Joyner Burgess Per combattere la cellulite, è essenziale individuarne le cause scatenanti. La cellulite, infatti, è una vera e propria malattia e va curata su più fronti.

Per iniziare i tuoi workout specifi

Comments


No comments yet! Be the first:

Your Response


loading...